Ciara costringe il rinvio contro Guardiola, ora pausa poi il Liverpool

0
160

La tempesta Ciara ha costretto il rinvio della sfida tra Manchester City e West Ham. Ancora non è noto quando dovrà essere recuperato il match contro gli uomini di Guardiola, precauzionalmente cancellato per la tempesta Ciara che si è abbattuta sul nord Europa. Adesso agli Hammers spetterà un periodo di pausa dalle gare, in attesa di incontrare il Liverpool il 24 febbraio, alla ripresa delle ostilità.

David Moyes avrà dunque modo e tempo di lavorare con la squadra per quello che si preannuncia come un momento cruciale della stagione dei londinesi. Gli impegni del mese di marzo saranno quanto mai complessi. Dopo il Liverpool, il West Ham affronterà in casa il Southampton il prossimo 29 febbraio, mentre a marzo giocherà rispettivamente contro Arsenal (il 7 in trasferta), Wolverhampton (in casa il 15) e Tottenham (il 20 in trasferta). Impegni durissimi, che potrebbero far svoltare definitivamente la stagione sia in un senso che nell’altro.

Oltre a lavorare sulle lacune difensive, Moyes dovrà cercare di recuperare poi gli infortunati Yarmolenko e Felipe Anderson, il cui rientro è previsto per fine mese. E’ anche vero che nel ruolo di esterno offensivo, il club ha deciso di investire ben 22 milioni di sterline per Jarrod Bowen. C’è grande attesa attorno al classe 1996 che in Championship con l’Hull City ha fatto vedere ottime cose. La speranza per i tifosi è che non si riveli l’ennesimo acquisto per cui la resa non è affatto stata pari alla spesa.