Fantasy Premier League – Guida alla 15^ Giornata

0
137
Fantacalcio Premier League

Continua il nostro tour di fine anno, che come annunciato la scorsa settimana prevede l’analisi dei giocatori piu` in voga del momento e di quelli che crediamo abbiano potenziale per non farvi perdere “neanche un punto”. 

 

A rendere questa serie di partite una dietro l’altra ancora piu` difficile da interpretare sono le probabili formazioni. Difficile stilare delle liste accurate, consigliamo pertanto il seguente approccio: 

 

  • Partite dalla formazione tipo di ogni squadra, che a questo punto dovrebbe piuttosto certa
  • Osservate il minutaggio dei giocatori nelle partite di coppa
  • Tenete sotto controllo gli infortuni e se possibile le news delle conferenze stampe
  • Se siete addentro la “Twittosfera” , li` trovate molte indicazioni da club ufficiali

 

Consigli per la formazione: Speciale fine anno parte 2a

Jamie Vardy (Leicester City) – 9.9m

Ancora lui. Altro gol, forma top con statistiche per match di grande spessore offensivo. Di fronte a se` un Watford allo sbando e con un allenatore da rimpiazzare. 

 

De Brunye (Manchester City) 10.2

Ancora grande protagonista, sembra l’unico a poter garantire delle prestazioni costanti in un City buono ma molto meno spietato di quello degli scorsi anni. Ottime statistiche offensive, sembra immarcabile visti i movimenti che fa in campo. 

 

Lys Mousset (Sheffield Utd) 5.1

Uno degli uomini chiave nel rush positivo di 7 partite senza sconfitte da parte dello Sheffield. Pur non essendo un terminale offensivo chiaro all’interno delle strategie dei Blades, e` in qualche modo sempre pericoloso. In chiave rotazioni ha un ottimo prezzo che consente un upgrade per un attaccante premium o un centrocampista sempre di prima categoria

 

Wilfred Zaha (Crystal Palace) 6.6 

L’Ivoriano e` un talento puro: potente, tecnico, flessibile nell’interpretazione dei ruoli. Quel che a noi sembra e` che l’unico vero freno alla sua esplosione sia Roy Hodgson. E` tornato al gol, e il Palace ha una interessante striscia di partite fino a fine anno.  

 

Dele Alli (Tottenham Hotspurs) 8.5

Tornato a fare in numero 10, come ai bei tempi della stagione 2016/2017 in cui segnava ben 18 gol. Adorato da Mourinho, che lo ha piazzato li` in mezzo a tutte le azioni offensive degli Spurs, offre possibilita` di punti sia per assist che per gol. 

 

John Lundstram 5.0

Chi lo ha comprato a 4.0 all’inizio del campionato ci ha visto lungo, probabilmente mosso dal suo prezzo basso e titolarita`. A questi due aspetti positivi se ne e` aggiunto uno sin dalla prima giornata: la posizione avanzata a centrocampo. Poi sono arrivati i gol, in qualche caso decisivi. Infine, si e` aggiunto tutto uno Sheffield che da neopromossa sta svolgendo un campionato bellissimo e affronta tutte le avversarie senza paura. 

 

Vicente Guaita 5.0

Con un Crystal Palace cosi` difensivo e la striscia favorevole di partite che lo aspetta, il portiere spagnolo ha tutte le carte in regola per portare punti da clean sheet. Il portiere inoltre rappresenta un “differential” molto interessante, giacche` al momento e` posseduto da neanche l’1% dei giocatori del mondo.