I consigli di PP – Fifa 20: Carriera Brighton & Hove

0
128

Amici di Passione Premier bentornati ad un nuovo ed entusiasmante appuntamento con la rubrica dedicata alla carriera di Fifa 20. Quest’oggi andremo a dare un’occhiata in casa del Brighton & Hove

La carriera da allenatore con i Seagulls vi fornirà un budget iniziale non altissimo, visti i 32 milioni a disposizione. Erediterete una rosa non giovanissima ma tutto sommato, visti i quasi 27 anni di media, nemmeno tanto vecchia. Anche il Brighton gode del suo stadio ufficiale all’interno del gioco. Il The Amex Stadium è infatti presente su Fifa 20. La squadra d’impostazione base si schiera con un 4-2-3-1 ed ha un valore totale di 76.

@GettyImages

Per quanto riguarda la difesa bisogna tenere sotto controllo i giovani presenti in rosa, non sono presenti infatti grossi cambiamenti tra gli attuali titolari. Tra le promesse in zona difesa si segnalano il 18enne Lamptey, che passa da 60 a 78 e Yapi (59-76). Discorso abbastanza simile per il centrocampo, con Alzate pronto a passare dal valore attuale di 69 a quello di 80 e Mac Allister, che dai 76 passa agli 86, diventando così il vero asso nella maniche dei Seagulls. A centrocampo da non sottovalutare anche Richards, che da 58 arriva ad un massimo di 76. In attacco la vera promessa è Connolly, pronto ad arrivare ad un valore di 79 partendo da un buon 67. Si segnala anche Maupay, punta titolare, che dall’attuale 76 riesce a salire fino ad un valore di 82.

In casa Brighton però si segnalano tanti giocatori interessanti fuori in prestito. La strategia è quello di pagare per un rientro anticipato o, se avete intenzione di fare più anni, aspettare il loro rientro alla fine della prima stagione. Tra i tanti si segnalano Baluta (72-83), Ostigard (68-81), White (75-84), Walton (72-80), Molumby (68-80) e Clarke (72-80).

find me