Il clamoroso impatto di Bruno Fernandes al Manchester United: la classifica dal suo arrivo

0
159

Dall’essere snobbato dalla Serie A e tornare in Portogallo per circa 10 milioni di euro, ad essere acquistato dal Manchester United per 55 milioni e diventare l’uomo copertina del momento. Non è una favola, bensì l’incredibile storia di Bruno Fernandes: il calciatore che da solo ha risollevato il destino di un club da anni in netta caduta.

Come mostrato dal The Sun Sport, i dati che riguardano il percorso in Premier League del Manchester United, mostrano un impatto che nella storia trova davvero pochissimi precedenti. Dal suo arrivo nello scorso gennaio, condizionato da una lunghissima sosta per via del coronavirus, i Red Devils hanno disputato 8 match in campionato, raccogliendo 18 punti. Il miglior rendimento della Premier insieme al Wolverhampton, pure meglio di Arsenal e Liverpool ferme invece a 16 punti.

Ma non sono solo i numeri collettivi a fare impressione, perché anche in termini individuali il trequartista domina le classifica. Sempre considerando il periodo che va dal suo arrivo in Inghilterra ad oggi, Bruno Fernandes in campionato ha fatto anche meglio di Salah, Aubameyang e Martial. Il portoghese ha infatti partecipato attivamente a 8 gol della sua squadra, con 5 reti personali e 8 assist. Come possiamo vedere dalla grafica in basso, è stato il calciatore più performante degli ultimi mesi: