E se Carlos Tevez tornasse al Manchester United?

0
157

La crisi di gol sta diventando un grosso problema per il Manchester United che, perso anche Marcus Rashford per infortunio, ha sempre più bisogno di un nuovo attaccante per affrontare la volata verso il finale di stagione e centrare l’obiettivo di tornare in Europa, magari dalla porta principale.

In queste ore stanno dunque circolando tanti nomi che potrebbero andare a rinforzare il pacchetto degli attaccanti a disposizione del manager Ole Gunnar Solskjaer, tra cui una clamorosa vecchia conoscenza dei Red Devils.

La notizia, rilanciata dai principali quotidiani internazionali tra cui anche il Daily Mail, riguarda Carlos Tevez: l’Apache, infatti, sarebbe bella lista dei profili valutati dal Manchester United per questa sessione di mercato, undici anni dopo il suo addio all’Old Trafford dopo un’avventura di due stagioni condita da 34 gol e la vittoria di due Premier League e una Champions League.

L’argentino sarebbe finito fuori dai piani del Boca Juniors, dove è tornato nel 2018, che sta avviando una ricostruzione del club e potrebbe lasciarlo partire a cifre molto contenute a sei mesi dalla scadenza del suo contratto. Per lo United sarebbe un rinforzo low cost ma con grande esperienza internazionale e soprattutto in Premier. Anche se alla soglia dei 36, i dubbi sono comprensibili.