Fred si è preso il Manchester United: pronta l’estensione del contratto

0
192

Certo che di tempo se n’è preso a sufficienza, ma alla fine le reali qualità di Fred si sono imposte nel centrocampo del Manchester United. Dopo una prima stagione da dimenticare, in questo suo secondo anno in maglia Red Devils, l’ex Shakhtar Donetsk ha finalmente conquistato la fiducia della squadra, grazie ad un feeling particolare con l’allenatore Ole Gunnar Solskjaer.

Stando a quanto raccolto dal The Sun Sports, sarebbe addirittura pronta una nuova estensione del contratto per Fred con aumento dell’ingaggio. Il centrocampista verdeoro era stato pagato circa 59 milioni di euro dal Manchester United nel luglio 2018, un investimento che ai molti sembrava del tutto sprecato, ma che invece con il tempo sta dando i suoi frutti

Nonostante l’accordo preveda ancora 3 anni di contratto fino alla scadenza del 30 giugno 2023, c’è comunque l’idea di estendere ulteriormente la durata ed aumentare l’ingaggio da 130mila euro di sterline percepiti a settimana dal calciatore. Una fonte molto vicina al calciatore ha rivelato ai microfoni del The Sun: “Non c’erano dubbi sull’abilità di Fred, anche se all’inizio ha trovato difficoltà. Ora si è inserito correttamente, inclusa la sua giovane famiglia. Sa di avere il pieno sostegno di Ole. Lo United è stato felice di sapere che Fred si vede in squadra per molto tempo ancora, le cose sono tornate al punto di partenza.”