Lampard ha deciso: il Chelsea la prossima estate può cambiare 8 calciatori

0
402

La dolorosa sconfitta di Champions League contro il Bayern Monaco, ha messo in evidenza una ferita enorme all’interno della rosa allenata da Franck Lampard. Arrivato la scorsa estate al Chelsea quando ancora vigeva il blocco del mercato, il tecnico inglese ha potuto far davvero poco per mettere mano alla formazione con calciatori allineati alla sua filosofia, puntando piuttosto sui giovani che già aveva avuto modo di conoscere negli anni passati.

La prossima estate, però, all’ex centrocampista Blues è stata garantita ampia libertà di manovra, per rinforzare la squadra con nuovi innesti e sacrificare quelli non all’altezza secondo il tecnico. Dopo aver bocciato Kepa e Jorginho, la sconfitta in Champions ha fatto parecchio riflettere l’allenatore, al punto da elaborare una prima strategia di mercato secondo la quale in otto calciatori potrebbero presto lasciare il Chelsea.

Oltre ai due già citati, secondo quanto riportato dal The Sun sono in sei a rischiare il posto, vale a dire: Zouma, Emerson, Marcos Alonso, Barkley, Willian, Pedro. Senza contare anche lo stesso Olivier Giroud, che andrà in scadenza di contratto e già questo gennaio era stato vicino alla cessione. Insomma, una vera e propria rivoluzione che coinvolgerà tutti i reparti. Un cambio radicale già iniziato con l’acquisto anticipato di Ziyech, esterno scelto e corteggiato da Lampard per dar vita ad un nuovo ed avvincente corso.