Offerta shock del Manchester City che offre 94 milioni all’Atletico Madrid per Giménez!

0
128

Con l’inizio della nuova stagione, il Manchester City non ha ancora piazzato il colpo grosso per la difesa. Pep Guardiola, infatti, dopo aver accolto Aké acquistato per oltre 45 milioni di euro, si aspetta un altro centrale per fare il salto di qualità. A causa delle complicanze dell’operazione Koulibaly, il tecnico spagnolo avrebbe infatti cambiato radicalmente obiettivo.

Senza escludere definitivamente un ritorno di fiamma per il centrale senegalese, sebbene i rapporti complicatissimi con il Napoli, il nome nuovo che viene fatto dalla Spagna è quello di José María Giménez. Difensore uruguagio di proprietà dell’Atletico Madrid, è un mancino che da anni si è affermato come uno dei calciatori più forti al mondo nel suo ruolo.

Poche settimane fa, prima che il Chelsea chiudesse per Thiago Silva, il ragazzo era stato accostato anche ai Blues. Secondo quanto riportato da AS, invece, adesso il Manchester City avrebbe già presentato un’offerta ufficiale all’Atletico Madrid. Un’operazione complessiva da 94 milioni di euro, 89 per la parte fissa più 5 di bonus.

Secondo le ultime indiscrezioni, però, i colchoneros – che considerano Giménez il centrale più importante della propria retroguardia – avrebbero già rigettato al mittente la prima proposta, facendo sapere che il difensore è incedibile per il club. Solamente tramite il pagamento per intero della clausola rescissoria da 120 milioni di euro, il difensore potrebbe lasciare Madrid.