Stallo tra Dortmund e United: Sancho dovrà forzare la mano per partire

0
316

Sono in una fase piuttosto statica Manchester United e Borussia Dortmund, incappati in un affare che non riesce a trovare una conclusione in tempi brevi. Stiamo chiaramente parlando del corteggiamento da parte dei Red Devils nei confronti di Jadon Sancho. I contatti tra le due parti, come sappiamo, vanno avanti da diversi mesi, con il calciatore ben disposto all’idea di ritornare in Inghilterra.

Il vero problema, come rivelato questa mattina dal Mirror, sarà mettere d’accordo entrambe le società sul prezzo per il trasferimento. Il Borussia Dortmund si mantiene tuttora sui 115 milioni di sterline, a differenza del Manchester United che in seguito alla crisi economica generata dal coronavirus si sarebbe aspettato un maxi sconto.

Tra le parti, dunque, la distanza resta piuttosto ampia, con uno stallo che dura ormai da diverse settimane. Il pallone passa a questo punto nelle mani dell’esterno inglese, il solo che potrà forzare la mano per mettere pressione alla società tedesca e spingere l’acceleratore sul pedale ‘cessione’. L’impressione è quella di una trattativa molto complicata in questo momento che potrebbe comunque essere agevolata dal punto di vista economico in caso di approdo dei Red Devils in Champions League, per via degli introiti milionari che ne deriverebbe un piazzamento nei top 4.