De Bruyne si ferma per sei settimane e dice addio al match contro il Liverpool

0
80

Durissimo colpo per il Manchester City che perde per circa sei settimane Kevin De Bruyne. Il centrocampista belga ha accusato un guaio muscolare nel corso della ripresa del match contro l’Aston Villa lo scorso mercoledì, al punto da essere costretto a chiedere il cambio dolorante. Dopo i primi test si pensava potesse rimanere fuori solamente un paio di settimane per tornare a disposizione nell’attesissima sfida contro il Liverpool del mese prossimo. E invece, da esami più approfonditi, lo staff medico ha riferito che l’infortunio al bicipite femorale si è rivelato più serio del previsto.

Come ammesso dall’allenatore Pep Guardiola, il Manchester City perderà De Bruyne per circa 6 settimane. Queste le parole dello spagnolo: “Il dottore ha detto che dopo aver visto gli ultimi esami rimarrà fuori tra le quattro e le sei settimane. È un duro colpo ma dobbiamo andare avanti. Non dico nulla che la gente non sappia rispetto a quanto sia importante per noi, ma purtroppo rimarrà fuori in una parte di stagione fondamentale. Dobbiamo trovare una soluzione perché tutti stanno lottando e dobbiamo adattarci”.