Il Leicester, vince e vola al primo posto in Premier League: Chelsea battuto

0
95
Leicester Chelsea
Leicester-Chelsea (@Getty Images)

Al King Power Stadium, successo importante del Leicester. La squadra di Rodgers, apre le marcature con Ndidi dopo sei minuti dal fischio d’inizio. Maddison, poi, chiude definitivamente il discorso tre punti. Prestazione convincente delle Foxes, che salgono a quota 38 in classifica e volano al comando della Premier League. Delusione Chelsea. Brutta serata per la formazione di Lampard. Sconfitta che pesa in casa Blues.

In avvio di partita, dopo una fase di studio reciproco, passano in vantaggio le Foxes con Ndidi, al 6′ minuto di gioco. Il giocatore del Leicester, dalla distanza e col sinistro, scarica in rete un missile che centra il palo sinistro della porta di Mendy prima di insaccarsi definitivamente. Foxes dunque, subito avanti. Al 16′ poi, ci riprovano i padroni di casa. Questa volta con Maddison. La conclusione da fuori area del trequartista del Leicester, scheggia la traversa e si perde sul fondo. Al 32′, Hudson-Odoi prova a riaprire il match, ma senza successo. Subito dopo, al 34′, Vardy, a tu per tu con Mendy, si fa ipnotizzare dal portiere dei Blues, sprecando la chance del possibile raddoppio. Al 40′ poi, i Blues, sprecano una buona occasione dal limite con Mount. La punizione del talentino inglese, finisce alle stelle. Un minuto dopo, raddoppiano le Foxes con Maddison. Il giocatore del Leicester, calcia al volo il pallone crossato da Albrighton, spiazzando Mendy. Nel secondo tempo, parte forte il Leicester con Justin, che di testa e al 50′, sfiora il gol del tris. Risponde, sempre di testa, Abraham un minuto dopo. Schmeichel però, è attento e para. Al 57′, contropiede fulmineo del Leicester, che arriva al tiro con Tielemans, fermato poi dal solito Mendy. Ancora una volta, è reattivo il portiere del Chelsea, il quale evita il tracollo definitivo della sua squadra. Stenta ad avere una reazione sufficientemente concreta, la formazione di Lampard, spesso il balia del ritmo e del gioco dell’avversario. Al contrario, Leicester padrone del campo e del gioco, bravo a gestire il risultato ed il resto della partita. Finisce così. Trionfa il Leicester di Rodgers, che vola al primo posto in Premier League.

LEICESTER 2-0 CHELSEA

Marcatori: 6′ Ndidi (L), 41′ Maddison (L).

 

LEICESTER (4-2-3-1): Schmeichel; Castagne, Fofana, Evans, Justin; Ndidi, Tielemans; Albrighton (dal 77′ Pereira), Maddison (dal 76′ Perez), Barnes; Vardy (dal 88′ Iheanacho).

All: Rodgers

CHELSEA (4-3-3): Mendy; James, Thiago Silva, Rudiger, Chilwell; Havertz (dal 67′ Ziyech), Kovacic, Mount; Hudson-Odoi (dal 68′ Werner), Abraham, Pulisic.

All: Lampard