L’Arsenal nomina Aubameyang giocatore dell’anno

0
286

E’ stata una stagione incredibile quella disputata da Pierre-Emerick Aubameyang con la maglia dell’Arsenal. L’attaccante gabonese, assoluto trascinatore dei Gunners nel successo in FA Cup ai danni del Chelsea, grazie alle 29 reti siglate tenendo conto di tutte le competizioni disputate si è aggiudicato il titolo di miglior calciatore della formazione inglese.

Nonostante le voci su un suo presunto addio che si sono trascinate negli ultimi mesi, alla fine l’ex centravanti del Borussia Dortmund sembra essere vicinissimo al rinnovo del contratto. Vista la scadenza fissata nel giugno 2021 del precedente accordo con i Gunners, si era difatti discusso di offerte provenienti dall’estero.

Lo scorso inverno, ad esempio, in seguito all’infortunio di Luis Suarez al Barcellona, il suo nome era stato accostato anche al Barcellona. Negli ultimi tempi, invece, era stato l’Inter il club associato sempre con maggiore insistenza al nome di Aubameyang, individuato come possibile alternativa per l’attacco in caso di addio di Lautaro Martinez.

Con la doppietta realizzata nella finale di FA Cup nel derby londinese contro il Chelsea, che ha regalato a Mikel Arteta il primo trofeo assoluto da allenatore, il centravanti gabonese ha reso ancor più saldo il suo legame con l’ambiente Arsenal, accelerando in maniera netta le operazioni per il rinnovo.