Manchester City, successo e primato: Guardiola vola al primo posto

0
104
Manchester City-Aston Villa (©Getty Images)

Nel recupero della prima giornata di Premier League, vince il Manchester City di Guardiola. I ragazzi del tecnico catalano, la risolvono con Bernardo Silva prima, e Gundogan poi. Dopo un primo tempo equilibrato, i Citizens, trovano la via del gol col mancino del portoghese e il rigore del tedesco. Con una gara in meno, gli Sky Blues, si portano, momentaneamente, al comando della Premier League assieme al Leicester. Delusione Aston Villa. Smith, viene espulso nel secondo tempo.

Parte forte il Manchester City, che al quarto minuto di gioco, prova ad infilare il pallone in rete a seguito di una mischia furibonda in area di rigore dei Villans. Al 23′, ci prova Rodri. Ma la conclusione ravvicinata dello spagnolo, è neutralizzata da Martinez. Poco dopo, al 28′, tenta lo spunto in area di rigore avversaria anche l’Aston Villa con Traorè. Tuttavia, il tiro del giocatore dei Villans, non crea problemi all’estremo difensore dei Citizens. Al 32′ poi, la conclusione da fuori di De Bruyne, deviata sul fondo da Sterling, non impensierisce Martinez. Termina in questo modo, il primo tempo. Zero gol e pochi spunti interessanti. Nella seconda frazione di gioco, parte decisa la squadra di Guardiola. Il tiro a giro di Gundogan infatti, è un segnale di reazione. Il ritmo del match, sembra cambiato. Al 52′, i Villans provano a rendersi pericolosi con Traorè, ma Ederson è attento. Due minuti dopo, la conclusione mancina di Cancelo, si stampa sulla traversa della porta di Martinez. Fra il 64′ e il 67′, tenta il gol dell’ex due volte, Douglas Luiz. Il centrocampista brasiliano, prova a sorprendere Ederson con due tiri insidiosissimi, respinti però, dal connazionale. Al 79′, la svolta del match. Su un recupero palla di Rodri, nella trequarti campo dell’Aston Villa, Bernardo Silva, servito proprio dallo spagnolo, fa partire un missile col mancino che supera Martinez e si insacca sotto il sette. Citizens in vantaggio, dunque. Al 90′ infine, c’è gloria pure per Gundogan. Il tedesco, non sbaglia dal dischetto il rigore del raddoppio. A Manchester, finisce così. Vince il City di Guardiola.

MANCHESTER CITY 2-0 ASTON VILLA

Marcatori: 79′ Silva (M), 90′ Gundogan (M).

 

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Ederson; Walker (dal 28′ Zinchenko), Stones, Dias, Cancelo; Rodri, Gundogan; Sterling (dal 72′ Mahrez), De Bruyne (dal 59′ Jesus), Foden; Silva.

All: Guardiola

ASTON VILLA (4-2-3-1): Martinez; Cash, Konsa, Mings, Targett (dal 75′ Taylor); Douglas Luiz, McGinn; Traorè (dal 68′ El Ghazi), Barkley (dal 68′ Ramsey), Grealish; Watkins.

All: Smith