Rashford consacra il talento di Greenwood e riconosce i meriti di Solskjaer

0
261

Non è certamente stata una vittoria che ha mosso la classifica, quella ottenuta ieri in casa dal Manchester United contro il Bornemouth per via degli altri risultati di giornata in ottica Champions League, ma dalla quale è venuto fuori senza dubbio tutto il talento di Mason Greenwood. L’attaccante inglese classe 2001 sta davvero vivendo un momento di forma incredibile, coronato dalla super prestazione con tanto di doppietta di ieri.

Un altro giovanissimo di casa Manchester come Marcus Rashford, al termine dell’incontro, ha esaltato la condizione attuale del compagno di squadra, attribuendo i meriti di questa crescita esplosiva e per certi versi improvvisa al tecnico Ole Gunnar Solskjaer: “Ha fatto un ottimo lavoro con lui. Prima di tutto, lo ha messo in squadra e lo ha portato contro il Paris Saint Germain (in Champions League nel 2019, ndr). Questo per un giocatore, come primo passo, è un gran segnale perché dimostra fiducia da parte del tecnico”.

Rashford ha poi esaltato direttamente il giovane Greenwood con queste parole riprese dal Daily Star: “È un giocatore fantastico. L’avevo visto prima che arrivasse in prima squadra. Non c’erano dubbi sul fatto che sarebbe arrivato a giocare con noi, bisognava capire solo quando ce l’avrebbe fatta. E oggi non c’è motivo per non avere fiducia in un giocatore come Mason”.