Rivelato il pallone della Premier League per la stagione 2020/21: è rivoluzione aerodinamica

0
208

La Nike ha appena diffuso le immagini del nuovo pallone che a partire dalla stagione 2020/21 verrà utilizzato nel campionato inglese. Un radicale cambiamento rispetto alle edizioni precedenti. Si tratto di un prodotto figlio di esperimenti che vanno avanti da ben otto anni e che rivoluzionerà il concetto di aerodinamicità cui siamo stati fin qui abituati.

Il modello, che a partire dalla prossima stagione verrà lanciato non solo in Premier League ma anche in Italia e nella prima divisione russa, prenderà il nome di ‘Nike Flight‘, basato su una nuova tecnologia aerodinamica brevettata AerowSculpt. Il pallone, sostanzialmente, subirà molto meno gli effetti aerodinamici una volta spiccato il volo.

L’oscillazione, grazie a questo nuovo modello, sarà quindi ridotta del 30% rispetto al passato, un cambio epocale che avrà chiaramente conseguenze nel calcio. La superficie di questo pallone non sarà più liscia, ma contraddistinta dalla presenza di fossette molto simili esteriormente al rivestimento delle classiche palline da golf proprio per permettere alla forza d’urto di non modificare la traiettoria del pallone, compromettendo però forza e precisione.

“Tutto ciò che abbiamo fatto in laboratorio è frutto di operazioni scientifiche”. Con queste parole il Senior Director Nike di Global Equipment, Kieran Ronan, ha introdotto il modello Nike Flight che a partire dal prossimo anno verrà ufficialmente adottato dai primi campionati.