Manchester United: Gomes non rinnova. Seguirà le orme di Pogba?

0
257

Dall’Inghilterra arriva una notizia che era nell’aria da tempo: Angel Gomes, quasi sicuramente, non rinnoverà il suo attuale contratto che lo lega ai Red Devils fino al 30 giugno 2020.

La conferma viene data da Solskjaer, che nel corso della conferenza stampa pre-partita tenutasi in mattinata, ha parlato così della situazione contrattuale del centrocampista: “Ad essere onesto non ho ricevuto alcuna notizia riguardo al suo rinnovo né ieri sera né stamattina, perciò pare che non si sia giunti ad un accordo.”

Sembrerebbe che l’inglese abbia deciso rifiutare tutte le proposte di rinnovo a causa del pochissimo spazio concessogli nel corso di questa stagione. I diciannove minuti giocati in Premier League sono decisamente troppo pochi per l’ambizioso classe 2000 che ritiene di non essere valorizzato dal tecnico norvegese.

Nonostante le poche chance in prima squadra, il centrocampista offensivo viene comunque  considerato come uno dei migliori prospetti “usciti” dall’Academy del Manchester United, d’altronde in Premier League 2 ha sempre impressionato e anche con le nazionali giovanili inglesi è stato spesso protagonista.

Gli estimatori di Gomes non mancano, stando a quanto riporta la stampa britannica su di lui ci sarebbero tutti i top club europei. La squadra maggiormente interessata sembrerebbe essere il Chelsea, destinazione sicuramente gradita dal centrocampista.

Il timore in casa Manchester United è che si verifichi un caso Pogba-Bis. La paura è che l’inglese, lasciato andare via troppo presto e senza mai essere realmente testato in prima squadra proprio come il transalpino, esploda definitivamente in un altro club e considerate le sue qualità non è così improbabile che avvenga.

di Andrea Gozio