La Top 10 aggiornata degli stipendi di Premier League: Bale fa il vuoto, ma dominano City e United

0
78
Gareth Bale (@Getty Images)
Spread the love

In cima c’è Gareth Bale che fa il vuoto, da superstar tra le superstar: poi ci sono tutti gli altri, per carità, con i loro bei stipendi, anche perché – in ogni caso – quelli di cui si parla, qui, sono gli stipendi più alti del campionato più ricco d’Europa, la Premier League. E sul sito spotrac.com, a tal proposito, è presente la classifica aggiornata degli stipendi più alti del massimo campionato inglese. A svettare, appunto, è Bale, del Tottenham, che riceve un compenso pari a 31,2 milioni di sterline all’anno.

Il distacco sul secondo – David De Gea, portiere del Manchester United – è impressionante: 11,7 milioni di differenza, dal momento che l’estremo difensore spagnolo ne percepisce 19,5 all’anno. A completare il podio c’è Kevin De Bruyne, calciatore del Manchester City: il suo stipendio ammonta a 16,6 milioni di sterline annui.

Completiamo la top ten: al quarto posto troviamo Raheem Sterling (Manchester City) con 15,6 milioni, al quinto posto c’è Paul Pogba (Manchester United) con 15 milioni. Al sesto, settimo e ottavo posto, ex aequo, si individuano Pierre-Emerick Aubameyang, Thomas Partey (entrambi all’Arsenal) e Anthony Martial (Manchester United), che percepiscono 13 milioni annui ciascuno. Nono posto per Aguero (Manchester City) con 11,9 milioni annui e, infine, decima piazza per Edinson Cavani (Manchester United), che prende 10,9 milioni di sterline all’anno.