Il Chelsea tenta di ipotecare la finale di Europa League

In campionato il quarto posto è ancora in bilico, ma stasera c'è una semifinale da giocare

0
399

Questa sera alle 21:00 il Chelsea di Maurizio Sarri verrà ospitata nella semifinale di andata di Europa League dall’Eintracht Francoforte. I Blues sanno di affrontare una squadra forte e prolifica sotto rete, non a caso le due squadre sono quelle che hanno segnato più gol nella competizione (28 gol per i tedeschi, 30 per i londinesi).

I tedeschi hanno perso solo una volta durante questa edizione, sconfitta arrivata contro il Benfica per 4-2, mentre i londinesi sono ancora imbattuti, questo rende la sfida ancora più accesa. La squadra di Sarri dovrà approfittare della poca esperienza dei tedeschi, che si trovano per la prima volte in una semifinale di Europa League. La sfida si presenta ostica ma non impossibile, segnare un gol in trasferta potrebbe essere fondamentale per la gara di ritorno.

SFIDA TRA BOMBER

In attacco fari puntati sui due trascinatori delle due squadre. Da una parte Olivier Giroud, che sta vivendo una stagione altalenante. In Premier ha trovato poco spazio da quando è arrivato Higuain, il giocatore ha anche manifestato la volontà di andarsene e non gradire il rinnovo annuale, ma in Europa League finora si è dimostrato un giocatore devastante, 10 gol in 11 partite per il francese campione del mondo. La difesa londinese però deve fare i conti con il giovane classe 1997 Luka Jovic. Il giovane serbo quest’anno in 41 presenze stagionali ha collezionato 25 gol e fornito 7 assist, nonostante il rinnovo sia arrivato qualche settimana fa, rimane corteggiato da molte big d’Europa, tra queste il Real Madrid di Zinedine Zidane. Mancherà il suo collega di reparto Rebic, che è stato squalificato per un turno dal giudice sportivo.

PRESENTATA LA NUOVA MAGLIA

Intanto sul profilo ufficiale Instagram, il Chelsea ha presentato la nuova maglia. Il nuovo kit si ispira a Stamford Bridge, casa dei Blues dal 1905. Il club ha voluto sottolineare che come lo stadio è cucito nella storia della società, ora lo è anche nelle nuove divise. All’interno della maglia, un leone – già presente nello stemma del club – è rappresentato assieme alla scritta “PRIDE OF LONDON”.

https://www.instagram.com/p/Bw9Foy1ih3z/

https://www.instagram.com/p/Bw84Y6jJpy5/

https://www.instagram.com/p/Bw84Y6jJpy5/

Un indizio di mercato potrebbe essere rappresentato dalla presenza di Eden Hazard, già dato per partente verso Madrid, destinazione Real. Nel frattempo il belga ha commentato la nuova maglia: “È la nostra casa. Ogni volta che usciamo per giocare di fronte ai nostri fan, ci sentiamo bene. Abbiamo creato tanti ricordi a Stamford Bridge nel corso degli anni, quindi è giusto rendere omaggio a uno stadio così iconico attraverso la maglia”.