Khedira apre all’interesse del Manchester United: “Giocare in Premier sarebbe un sogno”

0
44
@Getty Images

E’ entrato ufficialmente nell’ultimo anno di contratto che lo lega alla Juventus, il forte centrocampista Sami Khedira. Ai margini del progetto bianconero, il tedesco già la scorsa estate aveva trattato la rescissione del contratto senza però trovare un’intesa con il club juventino. A pochi mesi dalla scadenza dell’accordo, però, il calciatore potrebbe trasferirsi già a gennaio in seguito all’interesse del Manchester United nei suoi confronti, come confermato dal The Sun. Lo stesso Khedira, come raccontato ai microfoni di Sky Deutschland, ha sempre sognato un’esperienza in Premier League. Questo un estratto della sua intervista:

IL SOGNO – “Quando ero bambino sognavo di poter diventare un giorno un calciatore in Premier League. Sono davvero felice e soddisfatto della mia carriera fino ad ora, ma una cosa mi manca ancora perché ho sempre avuto questo sogno e non si è mai avverato. Guardavo tante partite di Premier quando ero giovane e anche adesso seguo molto il campionato inglese”.

CALCIO INGLESE – “Mi piace sempre quando giochiamo in Champions League contro le squadre inglesi. L’atmosfera, lo stile e l’idea del calcio mi hanno sempre colpito. Se fosse possibile, sarebbe sicuramente un sogno che si avvera e un onore far parte della Premier League. Perché ammiro Mourinho? A causa della sua personalità. È sempre diretto, onesto, chiaro e un grande allenatore. Molte persone parlano di lui troppo difensivo ma è un vincitore, è un campione. Ecco perché mi ha impressionato di più”.