Che fine ha fatto Obafemi Martins? dall’avventura al Newcastle United e poi…

0
123

Eccoci, come ogni martedì, a parlare di un calciatore sparito dai radar del calcio internazionale, e in particolare quello inglese: ‘che fine ha fatto‘. Questa volta andremo alla ricerca di Obafemi Martins.

Obafemi Akinwunmi Martins, nato a Lagos in Nigeria il 28 ottobre 1984. La sua carriera? Andiamo a scoprirla nel dettaglio!

Martins si fece notare nell’Ebedei, club situato proprio nella città natale del talento africano, il cui allenatore dell’epoca, Chruchill Oliseh, lo notò e lo segnalò alla Reggiana, che nella stagione 2000 riuscì a portarlo in Italia.

Nel 2001 passa all’Inter, squadra con la quale riesce a raggiungere con la primavera, un Torneo di Viareggio e il Campionato. L’allenatore nerazzurro, Héctor Cùper, lo portò presto in prima squadra facendolo esordire ad appena 18 anni con i nerazzurri. Martins nel 2004-2005 fu uno dei protagonisti della Coppa Italia vinto dal club milanese, realizzando ben 6 reti nel corso del prestigioso torneo, replicato un anno dopo, oltre allo scudetto vinto dall’Inter in seguito a Calciopoli.

 

Nell’estate 2006, però, il centravanti nigeriano si trasferisce in Premier League al Newcastle United, ereditando il numero 9 di Alan Shearer  riuscendo a farsi vedere ancora una volta in positivo in quanto a reti segnate.

 

Il 31 luglio 2009 viene acquistato dal Wolfsburg a titolo definitivo, dove nella prima e unica stagione con i tedeschi riesce a realizzare 6 reti in 16 presenze di campionato. Il 10 luglio 2010, però, passa ai russi del Rubin Kazan. Dopo 2 gol segnati in 12 presenze, passa in prestito al Birmingham tornando così in Inghilterra. Il 27 febbraio realizza una rete fondamentale, che permette ai britannici di battere l’Arsenal e vincere così la Football League Championship. Il 29 aprile concluderà in anticipo la stagione purtroppo, a causa di una frattura ad una gamba.

A fine stagione torna al Rubin Kazan, in cui segna in maniera abbastanza costante sia in campionato che in Europa. Tuttavia, il 14 settembre 2012 passa al Levante, dove pure qua non sfigura affatto segnando gol pesanti più di una volta. Il 16 marzo 2013 passa ai Seattle Sounders, dove in tre stagioni mette in mostra tutte le sue capacità da attaccante.

Il 18 febbraio 2016 viene acquistato dallo Shangai Shenhua per 2,7 milioni di euro. Qui, però, non trova molto spazio faticando a divenire un titolare inamovibile come, invece, era successo nelle stagioni passate.

CHE FINE HA FATTO OBA MARTINS?

Che fine ha fatto Obafemi Martins? L’ex calciatore di Newcastle United e Birmingham oggi è svincolato, in attesa di altre offerte, in una carriera che sembra non finire mai.

Di Christian Camberini