EVERTON-HULL 2-1: Pienaar lancia i Toffees

0
291

2 Hull-City-iconEVERTON-HULL CITY 2-1

L’Everton piega un buon Hull City e si riscatta immediatamente dopo la sconfitta patita contro il Manchester City nel turno precedente. Roberto Martinez pesca la carta Pienaar dalla panchina e viene ripagato col il gol decisivo del sudafricano, al rientro dopo diverse settimane in infermeria.

Toffees subito in vantaggio all’8° minuto di gioco con Mirallas che sorprende McGregor con un preciso tiro che bacia il palo e si infila in rete per l’1-0 Everton. Per l’esterno offensivo belga è il primo gol stagionale in Premier League.

Pochi minuti dopo una dura entrata di Barry costringe la punta dell’Hull Graham ad uscire dal campo di gioco. Al suo posto entra Yannick Sagbo che alla mezz’ora di gioco raccoglie un cross dalla destra di Aluko e insacca con un bel piatto sinistro al volo l’incolpevole Howard. 1-1 il risultato al termine del primo tempo.

Inizio di ripresa tranquillo fino al 56° quando Martinez manda in campo Pienaar al posto di Osman. Non passano neanche 60 secondi, Barkley serve Mirallas sulla destra, cross al centro e Pienaar con un tocco pregevolissimo di destro mette la palla all’angolino dove McGregor non può mai arrivare per il gol del 2-1 Everton.

Faye e Davies provano a riequilibrare il risultato ma l’Everton resiste senza troppi affanni. Arouna Koné a dieci minuti dal termine spedisce la palla sul palo e poco dopo è bravo McGregor a negargli la gioia del gol.

Finisce 2-1 per l’Everton. Vittoria meritata per gli uomini di Martinez che piegano i Tigers molto volenterosi e ben organizzati.