I cinque miracoli sportivi del calcio inglese

0
264
LEICESTER, ENGLAND - MAY 07: Kasper Schmeichel of Leicester City lifts the Premier League Trophy as players and staffs celebrate the season champion after the Barclays Premier League match between Leicester City and Everton at The King Power Stadium on May 7, 2016 in Leicester, United Kingdom. (Photo by Michael Regan/Getty Images)

La storia del calcio inglese, così come quella del calcio mondiale, è piena di miracoli sportivi, squadre che nelle vesti di un Davide moderno hanno la meglio sul gigante Golia. In questo articolo vi parlerò di cinque casi, impressi per sempre nella memoria collettiva e nella storia, che non fanno altro che farci innamorare ancora di più di questo meraviglioso sport.

IL MIRACOLOSO LEICESTER DI RANIERI 

La corrispondenza tra miracolo sportivo e Leicester è stata praticamente immediata. L’impresa delle Foxes di Ranieri può essere annoverata tranquillamente tra le maggiori imprese dello sport in generale; al termine di un campionato fantastico, nella stagione 2015-16, Vardy & co riuscirono ad aggiudicarsi un titolo inizialmente insperato che, secondo i bookmakers inglesi, era quotato 5000/1. Il Leicester di Ranieri era una squadra semplicemente meravigliosa, una squadra operaia, fatta di improbabili eroi come Morgan Huth, di buoni giocatori come Drinkwater Fuchs e di 3 fenomeni come Vardy, Mahrez Kante. Che storia meravigliosa! 

IL WIMBLEDON DELLA CRAZY GANG

Nel pomeriggio del 14 maggio del 1988, in quel di Wembley, il piccolo Wimbledon divenne immortale.

La Crazy Gang ebbe la meglio sul favorito Liverpool, allenato all’epoca da Dalglish, nella finale della FA Cup dell’88. Il colpo di testa di Sanchez su una pennellata di Wise regalò ai Dons l’unico trofeo della loro storia, che rappresenta il culmine sportivo della storia del club londinese.

I LATICS SUL TETTO D’INGHILTERRA 

La vittoria della FA Cup da parte del Wigan di Roberto Martinez contro il Manchester City è un altro capitolo indelebile nel libro del calcio inglese. Il gol di Ben Watson risultò alla fine decisivo ai danni della squadra di Mancini: i Latics sono nella storia! Questo trofeo è ancora più sorprendente se consideriamo che a pochi giorni di distanza il Wigan retrocesse in Championship. 

IL MIRACOLO NOTTINGHAM 

Un anno dopo la promozione dalla Second Division alla First Division (1977-78) il Nottingham di Brian Clough riuscì a conquistare il suo primo ed unico campionato. I Garibaldi Reds ebbero la meglio su Liverpool ed Everton, le due squadre che per la maggior parte del campionato intrapresero un’avvincente corsa con la squadra di Clough. Nello stesso anno arrivò anche la vittoria della League Cup, mentre l’anno dopo nella stagione ’79/80 arrivò anche la prima Coppa dei Campioni.

LA COPPA DI LEGA DEL LUTON

Nella stagione ’87/88 il Luton, dopo 3 ottime stagioni in First Division e una semifinale di FA Cup, riuscì a vincere la League Cup ai danni dell’Arsenal. La partita di Wembley fu meravigliosa: il difensore dei GunnersNigel Winterburn, fallì un rigore e, a sette minuti dal termine, il Luton segnò per due volte e si aggiudicò il trofeo nella sorpresa generale.

di Gaetano Romano

 

 

 

 

Gaetano Romano