Il lunedì della Premier, chapter 13: buona la prima per Mou, spettacolo a Bramall Lane

0
289

Era sicuramente il weekend del ritorno dello Special One sulla panchina del Tottenham, ma è stato anche il weekend dello spettacolo a Bramall Lane, dell’ennesima conferma del Liverpool e del big match tra i Citizens e il Chelsea. Vediamo quello che è successo nella tredicesima giornata, che si chiuderà questa sera con il match tra Aston Villa e Newcastle.

BUONA LA PRIMA PER MOU

La nuova avventura di Josè Mourinho sulla panchina del Tottenham si apriva con il derby londinese contro il West Ham di Pellegrini. Lo Special One, che ha perso solo una volta all’esordio nella sua carriera da allenatore, non ha fallito nemmeno questa volta: 3-2 per gli Spurs che tornano così alla vittoria. La squadra di Mou va avanti di 3 gol, grazie a SonLucas Kane, ma subisce 2 gol nell’ultimo quarto di gara, con le reti di Antonio Ogbonna. Vittoria fondamentale per il Tottenham, ancora una delusione per il West Ham e ora Pellegrini rischia davvero.

Photo by Getty Images

 

IL LIVERPOOL SOFFRE MA VINCE, LEICESTER DA FAVOLA 

Il Liverpool soffre tantissimo ma alla fine riesce a vincere sul difficile campo del Crystal Palace: 2-1 per i Reds che vanno in vantaggio con il gol del solito Mane, ma si fanno rimontare dal gol di Zaha per i padroni di casa; la squadra di Klopp la risolve nell’ultima parte del match con il gol di Bobby Firmino.

Photo by Getty Images

 

Leicester semplicemente favoloso: ancora una vittoria per la squadra di Rodgers, per 2-0 sul campo del Brighton, grazie ai gol di Perez e Vardy. Secondo posto solitario per le Foxesche non si vogliono svegliare da questo fantastico sogno.

 

SPETTACOLO A BRAMALL LANE, VINCE IL MANCHESTER CITY 

La sfida più spettacolare di questo weekend di calcio inglese è stato sicuramente il match di Bramall Lane tra Sheffield United Manchester United: un pirotecnico 3-3 il risultato finale della partita, in cui è successo davvero di tutto. Le Blades vanno in doppio vantaggio con i gol di Fleck e Mousset, ma i Red Devils, con uno scatto d’orgoglio in una serata difficile, ribaltano il risultato con i gol di WilliamsGreenwood Rashford. La squadra di casa, al termine di una gara praticamente perfetta, evitano la beffa con il gol di McBurnie al 90′.

Photo by Getty images

 

Il big match di giornata era quello tra il Manchester City e il Chelsea di Lampard, che alla fine vede vittoriosa la squadra di Guardiola. Un 2-1 importantissimo per i Citizens contro un ottimo Chelsea, soprattutto nel primo tempo: al vantaggio iniziale di Kante rispondono i gol di De Bruyne Mahrez.

photo by Getty Images

LE ALTRE PARTITE

Non finisce più la crisi dell’Arsenal che non va oltre il 2-2 in casa contro il Southampton: apre le danze Danny Ings al cui gol risponde Lacazette, ma i Gunners vanno di nuovo in svantaggio a causa del gol di Ward-Prowse; la compagine londinese riesce a pareggiare in pieno recupero, al 96′, ancora con il gol di Lacazette.

Vittoria esterna dei Wolves per 2-1 sul campo del Bournemouthdebacle interna dell’Everton che perde per 2-0 contro il Norwich; infine vittoria convincente del Burnley che distrugge per 3-0 il Watford.

 

 

GAETANO ROMANO

 

 

Gaetano Romano

20 anni, sono nato e vivo a Napoli. Studente di Lettere Moderne, divido la mia vita tra lo studio e la passione per la Premier e il giornalismo sportivo. Il Newcastle occupa completamente il mio cuore sperando di rivedere i Magpies degli anni d'oro.