van Dijk svela perché preferì il Liverpool a Manchester City e Chelsea

0
228

Oltre al tridente delle meraviglie Salah, Firmino, Manè, la stella del Liverpool è indiscutibilmente il leader della difesa, Virgil van Dijk, arrivato nel Mersey nel gennaio 2018 per una cifra vicina ai 75 milioni di sterline.

L’olandese ha rilasciato un’intervista al Daily Mail nella quale ha rivelato il motivo per cui ha deciso di lasciare il Southampton e preferire la proposta del Liverpool rispetto a quelle di Manchester City e Chelsea.

Quando compari squadre diverse guardi la storia, la squadra e i piani per il futuro, ma la cosa più importante a cui guardi è l’allenatore”.

Come emerge dalle parole del difensore, la presenza di Klopp è stata dunque cruciale nella sua decisione. L’allenatore tedesco, con cui l’olandese è diventato il miglior difensore del mondo, è descritto come una persona speciale in grado di trasmettere emozioni positive, di spronare a dare sempre il massimo per migliorare e che soprattutto è il migliore in quello che fa.

Van Dijk e Klopp di sicuro nei prossimi anni non cammineranno da soli perché questo significherebbe la venuta meno di quell’alone magico che aleggia attorno ad Anfield.