La nuova generazione inglese: i 5 giovani più costosi

La nuova Nazionale che verrà è già piena di giovani scalpitanti, ma chi tra loro vale di più?

0
97
PARIS, FRANCE - MARCH 11: (FREE FOR EDITORIAL USE) In this handout image provided by UEFA, Jadon Sancho of Borussia Dortmund reacts to PSG scoring their second goal during the UEFA Champions League round of 16 second leg match between Paris Saint-Germain and Borussia Dortmund at Parc des Princes on March 11, 2020 in Paris, France. The match is played behind closed doors as a precaution against the spread of COVID-19 (Coronavirus). (Photo by UEFA - Handout/UEFA via Getty Images)

Il Football Observatory ha stilato una classifica sui giovani con il prezzo del cartellino più alto dei 5 top campionati europei, una lunga lista che vede anche alcune sorprese. La lista riguarda tutti quelli nati dal 2000 in poi.

1. JADON SANCHO

PARIS, FRANCE – MARCH 11: (FREE FOR EDITORIAL USE) In this handout image provided by UEFA, Jadon Sancho of Borussia Dortmund reacts to PSG scoring their second goal during the UEFA Champions League round of 16 second leg match between Paris Saint-Germain and Borussia Dortmund at Parc des Princes on March 11, 2020 in Paris, France. The match is played behind closed doors as a precaution against the spread of COVID-19 (Coronavirus). (Photo by UEFA – Handout/UEFA via Getty Images)

Al primo posto troviamo Jadon Sancho, attaccante inglese che milita nel Borussia Dortmund. Cresciuto nelle giovanili di Watford e Manchester City, viene prelevato a soli 17 anni dalla squadra tedesca per 8 milioni di euro, cifra esorbitante per un minorenne. Con la squadra tedesca si è guadagnato la nomina di The Rocket (“il razzo”) grazie ai suoi gol, assist e velocità di esecuzione.

La sua valutazione ad oggi è di 198,5 milioni di euro.

2. CALLUM-HUDSON-ODOI

BRIGHTON, ENGLAND – JANUARY 01: Callum Hudson-Odoi of Chelsea reacts during the Premier League match between Brighton & Hove Albion and Chelsea FC at American Express Community Stadium on January 01, 2020 in Brighton, United Kingdom. (Photo by Bryn Lennon/Getty Images)

Bisogna scendere di qualche posizione per trovare un altro calciatore inglese, Callum-Hudson-Odoi. Classe 2000 è da sempre al Chelsea, essendo nelle giovanili della squadra londinese fin da quando ha 7 anni. Grande tecnica e talento, il giovane talento viene spesso paragonato ad Hazard ed è stato fatto debuttare l’anno scorso da Maurizio Sarri. Quest’anno ha trovato grande continuità nelle gerarchie di Frank Lampard, segnando anche un gol.

La sua valutazione ad oggi è di 72,3 milioni di euro.

3. MASON GREENWOOD

LINZ, AUSTRIA – MARCH 12: (FREE FOR EDITORIAL USE) In this handout image provided by UEFA, Mason Greenwood of Manchester United celebrates after scoring his team’s fourth goal during the UEFA Europa League round of 16 first leg match between LASK and Manchester United at Linzer Stadion on March 12, 2020 in Linz, Austria. The match is played behind closed doors as a precaution against the spread of COVID-19 (Coronavirus). (Photo by UEFA – Handout/UEFA via Getty Images )

La giovane punta centrale è uno dei più grandi talenti in mano al Manchester United. Mancino che si destreggia anche molto bene col destro, è un attaccante esplosivo bravo sia nella profondità che nello stretto. Ha debuttato con lo United in Champions League contro il PSG, diventando il secondo giocatore più giovane a disputare una partita di Champions. Il gol lo trova nella stagione successiva, nel settembre del 2019, in Europa League contro l’Astana.

La sua valutazione ad oggi è di 50,6 milioni di euro.

4. PHIL FODEN

LONDON, ENGLAND – OCTOBER 19: Phil Foden of Manchester City looks on prior to the Premier League match between Crystal Palace and Manchester City at Selhurst Park on October 19, 2019 in London, United Kingdom. (Photo by Alex Broadway/Getty Images)

Una posizione sotto troviamo Phil Foden, il fortissimo centrocampista del Manchester City. Cresciuto nelle giovanili dei Citizens, viene convocato da Pep Guardiola a soli 16 anni nella sfida di Champions League contro il Celtic, ma non avviene qui il suo debutto. Debutta, infatti, nella Champions League dell’anno successivo nella partita contro il Feyenoord dopo aver impressionato gli addetti ai lavori nella tournée estiva. Grazie al suo mancino particolarmente delicato e tecnico, viene soprannominato “foot of sugar” (piedino di zucchero”).

La sua valutazione ad oggi è di 50,4 milioni di euro.

5. MAX AARONS

LONDON, ENGLAND – JANUARY 22: Max Aarons of Norwich City reacts after winning a penalty during the Premier League match between Tottenham Hotspur and Norwich City at Tottenham Hotspur Stadium on January 22, 2020 in London, United Kingdom. (Photo by Justin Setterfield/Getty Images)

Infine troviamo una gradevole sorpresa, Max Aarons difensore del Norwich. Aarons è un veloce terzino destro, che può giocare anche sulla fascia opposta, dotato anche di un grande controllo palla. Offensivamente è sempre pronto ad accompagnare l’azione ma soffre un pò di più la fase di non possesso in difesa. Cresciuto nelle giovanili di Luton Town, si è trasferito al Norwich nel 2016 e ha firmato il primo contratto da professionista nel giugno del 2018. Grazie alla sua ottima stagione riesce a conquistare la promozione con i Canaries e a vincere anche il premio come miglior giovane della stagione 2018-2019.

Ad oggi la sua valutazione è di 40,4 milioni di euro.

 

Di Giuseppe Cirignotta