Chelsea-Southampton 3-3: Lampard beffato in zona recupero

0
27
Chelsea-Southampton (© Getty Images)

Ancora un passo falso del Chelsea in campionato nel match giocato questo pomeriggio a Stamford Bridge contro il Southampton. Nonostante la superiorità tecnica, la squadra di Frank Lampard fa emergere tutta l’inesperienza dei propri uomini, subendo una doppia rimonta inaspettata che vanifica la buona prestazione del reparto avanzato.

I Blues, infatti, ritrovano finalmente in gran forma la coppia tedesca composta da Werner e Havertz che la scorsa estate aveva infiammato il proprio mercato. L’ex Lipsia fa doppietta nella prima mezz’ora, ma le reti di Ings e Adams – a cavallo tra primo e secondo tempo – rimettono il risultato in parità.

Havertz batte un colpo e su assist di uno scatenato Werner riporta successivamente il Chelsea avanti di una rete. A quel punto tutto lascia pensare ad una vittoria Blues, con il pallino del gioco in favore della squadra di casa. Ma quando il risultato sembra oramai acquisito, nel secondo minuto di recupero ci pensa Vestergaard a rovinare la giornata di Lampard e dei suoi uomini con la rete del definitivo pareggio. Altra occasione sprecata per il Chelsea in un deludente inizio di stagione.

Tabellino Chelsea 3-3 Southampton

Gol 15′ Werner (CHE), 28′ Werner (CHE); 59′ Havertz (CHE), 43′ Ings (SOU), 43′ Adams (SOU), 90′+2 Vestergaard (SOU).

Ammoniti 48′ Chilwell (CHE), 84′ Romeu (SOU).

Arbitro Bamkes.

Stadio Stamford Bridge, Londra.

Formazioni

Chelsea: Kepa, Azpilicueta, Christensen, Zouma, Chilwell, Jorginho, Kante, Mount, Havertz (72′ Zyech), Pulisic (87′ James R.), Werner (90′ Abraham).

Southampton: McCarthy, Walker-Peters, Vestergaard, Bednarek, Bertrand, Romeu (87′ Diallo), Ward-Prowse, Walcott, Redmond (77′ Tella), Ings, Adams (86′ Long).