Dall’Europa alla retrocessione il passo è breve

0
107
Photo by Getty Images

Sembra uno scherzo ma non lo è. Dal Tottenham (5°) al Southampton (18°) ci sono soltanto 9 punti di differenza, in un confronto sempre più acceso che coinvolge sia il “sogno Europa” che la questione salvezza.

Infatti se da una parte squadre come gli Spurs appunto, Arsenal e Manchester United devono pensare a rialzarsi, considerando l’inizio di stagione decisamente negativo, dall’altra tante squadre, a sorpresa, non solo possono ambire a rimanere in Premier League, ma addirittura possono sognare l’accesso alle competizioni europee.

Basti pensare a squadre come il Wolwerhampton, sesto a pari punti con i londinesi allenati da Josè Mourinho, lo Sheffield United (8°), ma anche Burnley (10°) e Crystal Palace (11°), squadre appese ad un filo interlocutore davvero speciale.

E in un campionato, fino ad oggi, completamente a senso unico, i confronti e lo spettacolo in campo non mancano e non mancheranno certamente. Come dimostra il Newcastle che, al St. James’ Park ha portato a casa un bellissimo pareggio contro il Manchester City (2-2). A proposito, i The Magpies si trovano al 14° posto attualmente in campionato, all’interno di questa classifica tanto corta di cui stiamo parlando.

Photo by Getty Images

Certo, è ancora presto, siamo soltanto agli inizi di dicembre. Ma chissà che per regalo di Natale, a molti sostenitori inglesi non venga donato un sogno davvero speciale; perché, si sa, certe volte i sogni si mischiano con la realtà e di cose meravigliose, ne possono accadere eccome, in alcune occasioni senza preavviso. Il calcio inglese questo ce lo insegna bene…

Di Christian Camberini