La top 11 dei teenager terribili della Premier League

0
77

Per quanto tutti i campionati europei tentino di crescere sempre di più per raggiungere i vertici mondiali, avvicinare il fascino che suscita la Premier League continua ad essere un’impresa quasi impossibile. Ed è anche per questa ragione se giovani e talentuosi calciatori – già in tenera età – scelgono la divisione inglese come ambiente ideale per crescere e gettare le basi per un’importante carriera.

Anche quest’anno, ad esempio, sono parecchi i ‘teenager terribili’ che si sono messi in evidenza nella prima parte di stagione. Basti pensare a ragazzi come Greenwood e Martinelli, al loro primo vero impegnativo appuntamento con il calcio che conta, sorprendentemente già protagonisti con Manchester United ed Arsenal. Oppure Moise Kean, finalmente sbocciato sotto la cura di Carlo Ancelotti e reduce dalla prime rete in Premier League con la maglia dell’Everton nell’ultimo incrocio con il Newcastle.

Così, il The Sun ha pensato bene di comporre una formazione ideale con i top 11 teenagers che in questa Premier League più di altri si stanno mettendo in mostra. Oltre i talenti già citati, non mancano comunque altri giovani già affermati da qualche stagione come Hudson-Odoi e Foden, altre inaspettate sorprese o semplicemente calciatori di prospettiva per gli anni a venire.

Premier League Teenagers XI (3-4-3): Winterbottom; Lamptey, Garcia, Williams; Hudson-Odoi, Longstaff, Foden, Saka; Kean, Greenwood, Martinelli.