Le tre cose che abbiamo imparato da Sheffield United-Newcastle 0-2

0
264

In un’atmosfera semplicemente fantastica si giocava, nel fantastico Bramall Lane, un match molto interessante tra Sheffield United Newcastle, due delle squadre più storiche del calcio inglese.

Le attese non sono state deluse e la partita, alla quale abbiamo assistito, è stata una vera e propria partita da calcio inglese: intensità, gioco duro, poche interruzioni. Alla fine dei conti, i bianconeri portano a casa una vittoria fondamentale per 2-0; i Magpies vanno in vantaggio con il gol di Saint-Maximin al 15′, con un grandissimo colpo di testa del francese. In seguito la squadra di Bruce si chiude indietro e soffre maledettamente la pressione degli uomini di Wilder, i cui tentativi però sono bloccati da un Dubravka semplicemente sensazionale: per il portiere slovacco almeno 3 interventi decisivi, sui tentativi di Stevens e McBurnie.

Nel secondo tempo il Newcastle si limita ancora a difendersi, gestendo decisamente meglio il pallone e trovando anche il raddoppio: lancio in profondità di Dummett, sponda aerea di Carroll sulla linea del fuorigioco e assist fantastico per Shelvey che, a tu per tu con il portiere con la difesa sorpresa, non sbaglia.

Vittoria fondamentale per la squadra di Bruce che con questa vittoria si porta a 19 punti, agganciando proprio gli avversari di questa sera.

 

SHEFFIELD-NEWCASTLE 0-2 (Saint-Maximin 15′, Shelvey 70′)

 

SHEFFIELD UNITED (3-5-2) – Henderson, Basham, Egan, O’Connell, Baldock, Lundstram, Norwood, Fleck, Stevens, McBurnie, Sharp.

NEWCASTLE (5-4-1) – Dubravka, Willems, Dummett, Clark, Fernandez, Manquillo, Saint-Maximin, Shelvey, Hayden, Almiron, Carroll.

 

IL MIGLIORE – DUBRAVKA, partita perfetta quella del portiere slovacco del Newcastle: almeno 4 interventi decisivi sui tentativi degli avversari, in una partita giocata con grande sicurezza per lui. Dubravka si conferma ancora una volta un grandissimo portiere.

 

LE TRE COSE CHE ABBIAMO IMPARATO 

  • Il Newcastle si conferma ancora una volta una squadra estremamente solida dal punto difensivo.
  • Federico Fernandez si è preso sulle spalle la squadra: un’altra prestazione sontuosa del difensore argentino che fa a sportellate, e sono state tante, con gli avversari per tutto il match.
  • Lo Sheffield non può prescindere da Moussettroppo importante l’ex Bournemouth per le Blades.

 

GAETANO ROMANO 

Gaetano Romano

20 anni, sono nato e vivo a Napoli. Studente di Lettere Moderne, divido la mia vita tra lo studio e la passione per la Premier e il giornalismo sportivo. Il Newcastle occupa completamente il mio cuore sperando di rivedere i Magpies degli anni d'oro.